Nasconde la droga in un trullo abbandonato. I Carabinieri arrestano un 20enne a Palo del Colle (BA)

TrulloPALO DEL COLLE (BA) – Nasconde la droga in un trullo abbandonato, ma scoperto è finito agli arresti domiciliari. È quanto hanno accertato a Palo del Colle i Carabinieri della locale Stazione, che hanno tratto in arresto un 20enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso di un servizio antidroga effettuato in via Vecchia Modugno, i militari hanno notato il giovane che nascondeva qualcosa all’interno di una fessura di un muretto a secco di un trullo abbandonato. Usciti allo scoperto, i carabinieri hanno potuto verificare che si trattava di un involucro contenente sette dosi di eroina.
Resasi necessaria un’ispezione dei luoghi, gli operanti hanno proceduto ad un minuzioso sopralluogo, grazie al quale hanno rinvenuto, nel trullo, sotto dei massi, un sacchetto contenente del materiale utile al confezionamento delle dosi, ovvero un bilancino elettronico di precisione, un taglierino, della carta stagnola, nastro isolante, il tutto sottoposto a sequestro, unitamente allo stupefacente.
Tratto in arresto il giovane, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari è stato sottoposto agli arresti domiciliari.