- trmtv - https://www.trmtv.it/home -

Estorsione su minori, due arresti a Matera

arrestati materaSono tornati nuovamente al “Circo”, ma di primo mattino, quest’oggi, gli agenti della Squadra Volanti della Questura di Matera, dove si sta svolgendo l’ultima giornata dei casting per il remake di “Ben Hur”. Questa volta, però, sono arrivati non per dirimere una rissa tra aspiranti comparse, bensì per arrestarne una: Giuseppe Barreca, 55enne di Matera, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti vari, con le accuse di violenza privata e favoreggiamento.

Gli episodi fanno riferimento a un altro reato, di estorsione, commesso da Luigi Montemurro, 48 enne di Santeramo, anch’egli con precedenti e arrestato e accusato anche di violenza privata ai danni di due minorenni materani di 15 e 14 anni.

Montemurro, infatti, avvalendosi di un altro minore iscritto alla stessa scuola che ha anche usato le mani, ha preteso che il 15enne, non potendo consegnargli denaro, sottraesse da casa un portagioie contenente alcuni oggetti in oro.

Ottenuti i gioielli, il santermano li ha poi portati in un “Compro oro” dove li ha rintracciati la Polizia. Il ragazzino, infatti, a un certo punto, spaventato da quanto gli stava accadendo e dalle minacce rivoltegli in strada per evitare che parlasse, al punto di non voler recarsi più a scuola, ha raccontato tutto ai genitori.

Barreca, invece, risulta che abbia avvicinato un compagno di scuola del 15enne, l’altro minorenne di 14 che era testimone dei fatti accaduti, addirittura davanti alla madre, per intimidirlo ed evitare che potesse raccontare tutto alla Polizia, generando altrettanta paura.

Così il 15enne ha raccontato tutto in Questura e, in un mese circa, gli agenti della Volanti, coordinati dalla dottoressa Maria Concetta Piccitto, hanno chiuso il cerchio delle indagini, coordinate dal pm Alessandra Susca del Tribunale di Matera, e ottenuto i provvedimenti di custodia cautelare ai domiciliari dal Gip Angela Rosa Nettis.

Altre indagini proseguono per accertare legami e ruolo del minore che, anche con percosse, ha materialmente minacciato il 15enne.

Share Button