Obbligo dimora a Gianni Fabbris, responsabile di ‘Altragricoltura’.

Gianni Fabbris - Altragricoltura

Gianni Fabbris – Altragricoltura

Matera – Un’ordinanza contenente la misura cautelare dell’obbligo di dimora è stata notificata dalla Polizia a Gianni Fabbris, dirigente di Altragricoltura, l’organizzazione che difende l’ex proprietario di un’azienda agricola di Tursi (Matera) aggiudicata tempo fa all’asta ad un altro imprenditore (ma il precedente possessore non vuole più lasciare l’azienda). L’obbligo di dimora è stato deciso a carico di Fabbris – secondo quanto si è appreso – dal gip di Matera, Angelo Onorati, su richiesta del Procuratore della Repubblica, Celestina Gravina. Fabbris è indagato per violenza privata perchè, nell’ambito della sua attività di dirigenti di Altragricoltura, avrebbe impedito più volte l’ingresso dei nuovi proprietari nell’azienda. Il provvedimento impedirà a Fabbris di partecipare, il 25 agosto, all’esecutività del trasferimento della proprietà.