Emergenza Metapontino. Il giorno dopo.


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.trmtv.it/home/home/wp-content/plugins/new-royalslider/classes/rsgenerator/NewRoyalSliderGenerator.php on line 339

Schermata 2013-10-08 alle 09.41.33MATERA – Continuano anche stamani, e sono ormai decine, gli interventi che Vigili del Fuoco, volontari e personale della Protezione civile stanno effettuando in provincia di Matera – in particolare nel Metapontino – dopo le abbondanti piogge cadute ininterrottamente da ieri sera, per rimuovere il fango da strade allagate e svuotare garage e abitazioni.

Gli interventi più impegnativi sono in corso a Scanzano Jonico, dove l’acqua blocca il transito dei veicoli all’altezza di un cavalcavia all’ingresso dell’abitato, e a Serra Marina di Metaponto dove si sta rimuovendo fango dalla sede stradale.

Numerosi sono le richieste di intervento anche a Marconia di Pisticci. Disagi alla circolazione automobilistica sono stati segnalati sulla Basentana all’altezza di Bernalda, lungo la statale 175 e nel Metapontino dove i canali non hanno sopportato la grande quantità di acqua, che ha allagato i campi. Altri interventi sono avvenuti per aiutare automobilisti in difficoltà e famiglie residenti nelle campagne.

L’Anas ha reso noto di aver chiuso “provvisoriamente” al traffico la statale 407 Basentana e la 106 Jonica, in provincia di Matera, per le conseguenze della forte pioggia. Gli autoveicoli provenienti o diretti a Taranto sono fatti uscire a Ferrandina (Matera), mentre “in prossimità del tratto chiuso della statale Jonica sono indicate le deviazioni sulla viabilità locale”.

Share Button