Un anno e dieci mesi al responsabile degli incendi di Pisticci

incendioMATERA – Nel corso di un procedimento con rito direttissimo, il giudice monocratico presso il Tribunale di Matera, Valerio Sasso, ha condannato a un anno e dieci mesi di reclusione un uomo di 57 anni di Pisticci (Matera) accusato di incendio doloso.

La pena è stata patteggiata dal difensore, l’avvocato Michele Porcari, con il pubblico ministero Alessandra Susca. L’uomo, che è stato rimesso in libertà, era stato arrestato in flagranza di reato e posto ai domiciliari il 2 settembre scorso da agenti del Corpo Forestale dello Stato, che lo avevano sorpreso mentre lanciava dalla sua auto un ordigno incendiario in un bosco situato ad alcuni chilometri dal paese.