A Barile (PZ) Fermato per un controllo “morde” ad un braccio Carabiniere

Posto di blocco CarabinieriBARILE – Accusato di violenza e resistenza a pubblico ufficiale, per aver aggredito i Carabinieri e averne morso uno ad un braccio, un uomo di 55 anni é stato arrestato dai militari dell’Arma a Barile (Potenza).

Fermato ad un posto di controllo mentre era alla guida ubriaco (la sua auto era anche priva di assicurazione ed è stata sequestrata), l’uomo ha rifiutato di dare i documenti ai Carabinieri e ha tentato più volte di allontanarsi a piedi: in una di tali circostanze ha spinto i militari, ha tentato di aggredirli con pugni e calci e ha morso un carabiniere ad un braccio.

Dopo l’arresto, un test ha stabilito che il suo tasso alcolemico era “nettamente superiore” al limite previsto dalla legge.