Matera. Forse un’overdose la causa della morte della giovane donna. Milanese residente a Brescia

caserma_dei_carabinieri_di_matMolto probabilmente un’overdose ha causato ieri intorno alle 20 la morte di una donna di 39 anni. Ma, non si tratterebbe di una donna materana, bensì milanese residente a Brescia.

La giovane era a Matera per motivi di lavoro.

E’ stato disposto un esame autoptico e tossicologico per accertare che le cause del decesso siano da collegare ad una siringa trovata nelle vicinanze del corpo esanime, rinvenuto sugli scalini di accesso ad un condominio di Via Caropreso, all’altezza di via Vena.

La segnalazione della presenza della donna, era stata effettuata ieri sera da alcuni passanti che hanno allertato prima una pattuglia dei Carabinieri e poi un’ambulanza del 118 che ne ha verificato il decesso.

Share Button