Nel materano figlia accoltella la madre: arresto convalidato

Il giudice per le indagini preliminari presso il tribunale di Matera, Rosa Bia, al termine dell’interrogatorio di garanzia, ha convalidato la misura della custodia cautelare in carcere nei confronti di una donna di 24 anni di Montalbano Jonico (Matera), accusata di tentativo di omicidio nei confronti della madre di 51 anni. La donna, difesa dagli avvocati Roberto Danzi e Giuseppe Dello Russo, si è avvalsa della facoltà di non rispondere. Il magistrato ha disposto, inoltre, il trasferimento della ragazza presso l’ospedale di Potenza per sottoporsi ad alcune cure. La giovane era stata arrestata il 29 novembre scorso dai carabinieri al termine di un litigio, cominciato per motivi banale, con la madre, colpita alle spalle con un coltello da cucina e ferita gravemente. (ANSA).

Share Button