In protesta gli ospiti del C.A.R.A. di Matera

Il C.A.R.A. a Matera

MATERA – Alcuni immigrati del Centro richiedenti asilo ospitato a Matera nel “Fast Motel” di borgo La Martella hanno protestato stamani per sollecitare l’avvio dei ricorsi, presso la Commissione territoriale per immigrati di Crotone, che aveva respinto le richieste avanzate da tre giovani nigeriani. La protesta è stata rivolta verso gli operatori del l’associazione “Città della Pace”, che si occupa dell’accoglienza degli immigrati, affinché i legali convenzionati si attivino prontamente sui ricorsi notificati di recente. Gli ospiti del Centro hanno rifiutato la presenza degli operatori dell’associazione e hanno messo delle transenne sulle strade adiacenti. L’intervento del responsabile dell’Associazione e della Polizia è servito a chiarire modalità e tempi di esame dei ricorsi e a far rientrare la protesta. La Questura,infatti, aveva notificato tre dinieghi e un accoglimento delle richieste avanzate da cittadini nigeriani.

Share Button