Forse della donna scomparsa cadavere trovato a Tursi

Carmela Padula

TURSI –

E’ quasi certamente di Carmela Padula, di 28 anni – la donna di Tursi della quale non si avevano notizie dal 6 agosto scorso – il cadavere trovato stamani in contrada “Finata”, nelle campagne del paese, da un agricoltore che ha subito avvertito i Carabinieri. Nel pomeriggio, il padre di Padula ha riconosciuto il cadavere, pur esprimendo qualche dubbio in considerazione dell’avanzato stato di decomposizione dei resti: ciò ha indotto il magistrato della Procura della Repubblica di Matera che coordina l’inchiesta a disporre l’autopsia. L’esame sarà eseguito domani. Secondo quanto si è appreso, il cadavere non presenta lesioni che lascino pensare ad un omicidio, ma i Carabinieri stanno valutando tutti gli elementi raccolti nella zona: una scarpa che sarebbe appartenuta alla donna è stata trovata ad alcune centinaia di metri dal cadavere. Gli investigatori ipotizzano che la donna l’abbia persa mentre correva ma stanno facendo ulteriori verifiche.