Carabinieri, 226 arresti nel materano nel 2009

Matera. Sono state 151 le persone arrestate in flagranza di reato dai Carabinieri nella provincia di Matera nel 2009, di cui 15 per stupefacenti, 67 invece su ordinanza di custodia cautelare e 8 per esecuzione della pena, per un totale di 226 persone arrestate. Tra le altre attività operative svolte nell’ anno, illustrate questa mattina dal comandante provinciale, il tenente colonnello Domenico Punzi , ci sono state 7 rapine e 957 furti denunciati. Intenso è stato il lavoro dell’ arma dei Carabinieri nel territorio materano per contrastare ogni fenomeno di condotta illecita, procedendo per il 71.4 per cento dei reati consumati: dal contrasto dell’ immigrazione clandestina con 14 stranieri espulsi, al lavoro nero con 183 aziende controllate e 8 datori di lavoro denunciati. Controlli anche nei cantieri con 118 irregolarità accertate di cui 73 penali e 43 amministrative e 156 mila euro di sanzioni contestate. Sono stati impiegati su tutta la provincia più di 52 mila militari per servizi di ordine pubblico; i carabinieri nei comuni in cui manca un presidio fisso hanno inoltre assicurato per tre volte alla settimana una stazione mobile. Tra gli obiettivi del 2010 del comando dei carabinieri di Matera l’ intensificazione dei controlli per quanto concerne lo spaccio di droga, reati contro il patrimonio e su pregiudicati e sorvegliati speciali. Proseguirà inoltre il lavoro della squadra antistalking a difesa delle donne.

Share Button