Checco Zalone cerca comparse africane, al via i casting nelle strutture welfare di Bari

Dalla giornata del 13 marzo fino a venerdì 15, in alcune strutture del welfare di Bari si svolgeranno le selezioni per individuare le comparse di un film che sarà girato tra aprile e maggio a Bari e nel territorio metropolitano. La nota produzione cinematografica cerca bambini, donne e uomini africani, questi ultimi di età compresa tra 18 e 65 anni.

“Si tratta di un’occasione per coinvolgere le persone migranti in carico ai servizi sociali comunali in un casting che può preludere a un’esperienza professionale retribuita – commenta l’assessora al Welfare Francesca Bottalico– Per questo abbiamo accolto positivamente la richiesta dei produttori del film”.

Con ogni probabilità i provini sono per il nuovo film di Checco Zalone, intitolato “Amico di scorta”, che prosegue le riprese in Puglia dopo aver girato delle scene in Kenya. La storia, scritta con Paolo Virzì, racconta di un comico napoletano minacciato da un boss a cui viene assegnato un carabiniere per fargli da scorta. Anche quando la protezione viene revocata i due rimangono amici. L’uscita è prevista a Natale.

I casting si terranno:

  • giovedì 14 marzo, dalle ore 10, nella scuola “Penny Wirton”, in via Garruba 148, al Libertà, e dalle ore 17, nel Centro servizi per famiglie di San Nicola, in strada del Carmine 11, a Bari vecchia
  • venerdì 15 marzo, dalle ore 17, presso la Casa di comunità “Villa Ata”, in via Pizzillo 20, a Palese.

 

Share Button