Vertenza ex Cutolo. Sindacati chiedono di velocizzare ricollocazione

La zona industriale di Vitalba [fonte: web]

Sarà necessario un nuovo incontro, fissato per il 30 ottobre prossimo, utile a sbloccare la procedura di ricollocazione dei 70 lavoratori ex Cutolo, ex Filatura di Vitalba e Litografia Ottaviano, a seguito di un bando di reindustrializzazione, destinati alle aziende CMD e DOC Air Concrete di Atella, nel potentino.

E’ quanto emerso dal tavolo presso il Dipartimento Attività Produttive della Regione Basilicata, chiesto con forza ed ottenuto dalle organizzazioni sindacali lucane di categoria FIM-FIOM-UILM e FILCA-FILLEA-FeNEAL. Dinanzi all’assessore in materia, Cifarelli, sollecitata la verifica del cronoprogramma per dirimere definitivamente la vertenza, seppur ancora nei tempi previsti dal bando, da portare a conclusione visti i disagi economici dei lavoratori che non potranno più usufruire di ammortizzatori sociali.

All’incontro, presente anche la Consigliera regionale di Parità, Pipponzi, la quale ha denunciato la violazione del rispetto di parità di genere per la mancata assunzione di due lavoratrici e la priorità di assunzione di un lavoratore con disabilità.

Share Button