Giornata Mondiale della consapevolezza sull’autismo, le iniziative in Basilicata

In occasione della dodicesima edizione della Giornata Mondiale per la Consapevolezza dell’Autismo, istituita dall’ONU, e connotata dalla campagna Light it up blu ideata dalla più grande organizzazione internazionale di ricerca e advocacy sull’autismo (Autism Speaks), l’associazione ALA (Associazione Lucana Autismo) onlus, nell’ottica della sensibilizzazione e diffusione della corretta conoscenza dell’autismo, ha coinvolto i Comuni di Aliano, Castelluccio inferiore, Ferrandina, Maratea, Montescaglioso, Muro Lucano, Policoro, Potenza, Rionero e Ruvo del Monte in una sinergica, tangibile adesione con l’illuminazione di palazzi e monumenti storici con luce blu; nonché La Valle dei Cavalli di Atella che illuminerà la sua struttura.

Al colore blu sono associati: “l’enigma”, il senso di “sicurezza” ed il bisogno di “conoscenza”.

La campagna Light it up Blue prevede l’illuminazione in tutto il mondo dei principali monumenti o edifici più significativi per mostrare vicinanza da parte delle Istituzioni e delle Comunità alle persone con autismo. Occasione che ci auguriamo spingerà molte persone ad approfondire la conoscenza di un tema così complesso e impattante per la vita di molte persone e delle loro famiglie; e manifestare la vicinanza solidale a chi vive una condizione che solamente una organizzazione integrata dei Servizi, del mondo della Scuola, del Lavoro, del Sociale e l’indispensabile consapevolezza delle Comunità può rendere meno arduo e complesso affrontare.

E sempre il 2 aprile alle ore 11.30 presso il Centro Diurno per Disabili “R. Mazzarone” di Matera si terrà un evento in finalizzato alla sensibilizzazione sulla tematica, con la partecipazione straordinaria dell’Olimpia Bawer Basket di Matera, che ancora una volta mostra una spiccata sensibilità e attenzione sul problema.

“Il binomio sport e disabilità” spiegano i promotori dell’iniziativa “favorisce attraverso il gioco la possibilità di esprimersi divertendosi e rappresenta una buona occasione per creare momenti di inclusione per i ragazzi del Centro Diurno. La mattinata sarà all’insegna del divertimento attraverso l’attività sportiva proposta sotto forma di gioco, che vedrà i ragazzi del Centro Diurno e i giocatori dell’Olimpia sfidarsi in varie discipline sportive”.

I palloncini blu, colore simbolo dell’autismo, coloreranno il Centro Diurno “R. Mazzarone” per sensibilizzare l’intera cittadinanza sul tema dell’autismo. Il Centro Diurno è un servizio del Comune di Matera affidato al Consorzio La Città Essenziale e gestito dalla Cooperativa Sociale L’Abbraccio.

Share Button