La Notte Santa sulla Murgia materana. Il presepe vivente dei piccoli studenti dell’IC Bramante

“La Notte Santa sulla Murgia materana”, un presepe vivente per vivere la suggestione natalizia con l’entusiasmo e la passione dei bambini

Protagonisti gli studenti delle classi terza A e terza B dell’Istituto Comprensivo Bramante di Matera, che domenica 16 dicembre hanno dato vita alla rappresentazione di un presepe vivente nella Masseria Radogna di Jazzo Gattini, nel Parco della Murgia Materana.

Un emozionante momento di festa natalizia, nel quale dai più piccoli è arrivato un messaggio di conoscenza e di riscoperta di antiche tradizioni.

Notevole l’afflusso di gente accorsa ad ammirare i piccoli interpreti del presepe, nei ruoli di coloro che omaggiarono Gesù nella Notte Santa, da pastori a contadini, massaie e fornai, lavandaie, fabbri e falegnami, perfettamente vestiti con riproduzioni dei costumi dell’epoca realizzate dalle docenti Maria Continisio, Angela Micillo e Laura Gaudiano, che hanno curato l’allestimento del presepe con il coordinamento della dirigente scolastica Di Perna e dalla collaboratrice Stella Maria Nicola.

Share Button