Molfetta, presentati i lavori di adeguamento della stazione ferroviaria

Eliminate tutte le barriere architettoniche

Valgono 1 milione e 600 mila euro gli interventi effettuati nella stazione di Molfetta per abbattere le barriere architettoniche. Marciapiedi a norma, ascensori, percorsi per ipovedenti e anche una rete wi-fi gratuita per rendere la stazione un luogo dove tutti possono rimanere connessi. Molfetta centralizza così la mobilità, attraverso gli interventi previsti da Rete Ferroviaria Italiana. È solo una delle stazioni pugliesi interesse da tali interventi.

Una città che guarda al futuro e lo fa in chiave di mobilitata sostenibile: treni, autobus, velostazione e parcheggi di scambio. Molfetta centralizza così la sua mobilità.

Share Button