Bari, il 25 aprile dell’Anpi: “Ribadire il valore dell’antifascismo che oggi non è purtroppo più scontato”

Le istituzioni presenti alla cerimonia del Sacrario dei Caduti d’Oltremare nel 73mo anniversario della Liberazione

Oggi 25 aprile è la Festa della liberazione dal nazifascismo. Anche a Bari cerimonia al Sacrario dei Caduti di Oltremare con le istituzioni e l’Associazione nazionale dei partigiani italiani che ribadisce la necessità di preservare il valore dell’antifascismo. Un valore assoluto, che tale dovrebbe rimanere. Nella giornata in cui si celebra il 73mo anniversario dell’insurrezione popolare che affiancandosi alle truppe alleate liberò l’Italia dall’incubo nazifascista e dalla tragedia della Seconda Guerra Mondiale, le istituzioni e le Forze Armate si sono ritrovate nel Sacrario dei Caduti di Oltremare di Bari per rendere omaggio a chi morì per la libertà. Anche se non sembra più scontato parlare di antifascismo come valore condiviso, come sottolinea il presidente dell’Anpi Puglia Ferdinando Pappalardo.
https://www.youtube.com/watch?v=PWjALjVz3IE
Share Button