Bari. Nuova deroga all’ordinanza: il 6 gennaio si potrà buttare la spazzatura indifferenziata

Nuovo accordo tra Comune di Bari e Amiu. Per la terza volta nell’arco delle ultime due settimane è stata concessa la deroga all’ordinanza dei rifiuti. Il 6 gennaio, infatti, si potrà conferire anche la spazzatura indifferenziata in un unico bidone: tutti i rifiuti dell’Epifania potranno essere cestinati.

Confermato, invece, lo stop per il giorno seguente, il 7 gennaio. Si potranno conferire organico, vetro, carta e plastica ma esclusivamente nei bidoni appositi di differenziata.

Così come già accaduto nei giorni di festa passati, turni straordinari per gli operatori dell’Amiu sono previsti per il 6 gennaio nelle strade principali e dello shopping di Bari per garantire un decoro urbano.

Novità in arrivo: un numero verde sarà disponibile a breve e potrà essere utilizzato per segnalazioni riguardanti bidoni debordanti di carta e vetro. Con una semplice chiamata, gli operatori Amiu interverranno e i bidoni saranno svuotati in tempi rapidi.

E per il giorno dell’Epifania l’Amiu lancia un invito a tutti i bambini: “il 5 gennaio aspettiamo insieme la befana: portate con voi un piccolo rifiuto da differenziare e avrete un bellissimo regalo”.

Un modo per sensibilizzare i più piccoli alla differenziata. E i controlli non si fermano: a breve saranno posizionate nuove telecamere anche lì dove è partito il porta a porta per beccare gli incivili.