Bari. Più integrazione degli ospiti del Cara

La solidarietà non va mai in vacanza, soprattutto nel periodo estivo, quando le emergenze aumentano, a causa del caldo. La Fondazione Onlus Nicola Damiani, insieme all’arciconfraternita di Maria Santissima della Pietà e di Sant’Antonio e alla rete i delle numerose associazioni di volontariato presenti sul territorio, porta avanti una serie di attività solidali, nei confronti di coloro che vivono condizioni economiche difficili, come la creazione di mercatini solidali, che favoriscano l’integrazione tra gli ospiti del Cara e la cittadinanza barese, e l’assistenza medica all’interno del centro di ascolto sanitario Sant’Antonio, inaugurato circa un mese fa. L’ultima iniziativa, in ordine di tempo, si svolgerà sabato 8 luglio alle 16.30 in Piazza Balenzano, dove la Fondazione farà dono di due tendoni all’associazione In.Con.Tra di Gianni Macina, che da anni si impegna nella distribuzione di cibo caldo tra i senza fissa dimora.

Share Button