Bari, l’Università premia Michele Emiliano. “Mi sembra di non essermene mai andato”

Il governatore, premiato con il sigillo d’oro dell’Ateneo, ha tenuto una lectio magistralis sulla coesione nazionale e sociale

Un riconoscimento alla carriera, da magistrato e da politico. Michele Emiliano torna da protagonista all’Università di Bari trentaquattro anni dopo la laurea in Giurisprudenza. Per lui il Sigillo d’Oro dell’Ateneo e una lectio magistralis sulla coesione nazionale.

Emiliano ha ricevuto anche il titolo di socio onorario dell’associazione Alumni dell’Università di Bari, che come sottolinea il rettore Uricchio può e deve contribuire a mettere in risalto il valore dell’ateneo.

Share Button