Potenza. De Luca smentisce la minoranza: “Nessun buco da 6 mln di euro”

“Il Comune non ha un buco di 6 mln di euro e non ha ulteriormente sforato il Patto di Stabilità”. Dura replica del sindaco di Potenza, De Luca, alle accuse lanciate da alcuni consigliere della minoranza in merito alla gestione amministrativa.

“Non ci spaventiamo di fronte alle falsità – ha dichiarato il primo cittadino insieme ai componenti della Giunta – ma è bene che Fratelli d’Italia e Lista Civica per la Città si mettano l’anima in pace rispetto al lavoro portato avanti da una maggioranza coesa sul risanamento”.

Precisazioni anche su quanto emerso dall’inchiesta EIPLI, nella quale è coinvolto l’ingegnere Fabrizio Cerverizzo, al quale il Comune “ha affidato direttamente il progetto esecutivo dei lavori di ristrutturazione allo stadio Viviani – è il commento di De Luca – sotto soglia perché consentito dalle norme vigenti ed alla sua persona per la professionalità riconosciuta in materia. Dovessero emerge comportamenti scorretti – ha proseguito – adotteremo le decisioni necessarie”.

Share Button