Comune di Potenza contro i furbetti della differenziata: presto telecamere di sicurezza

Il Comune di Potenza dichiara guerra ai furbetti della raccolta differenziata. Prevista l’installazione di telecamere di sicurezza nei pressi dei contenitori dei rifiuti in più punti della città. “Abbiamo sottoscritto un accordo con l’azienda Fastweb ed entro le prossime tre settimane avremo le prime telecamere attive – ha dichiarato l’assessore all’Ambiente, Rocco Coviello. E’ un passo verso la tutela dei cittadini virtuosi e per punire chi deposita i rifiuti magari provenendo dall’hinterland.”

Diverso il capitolo della forza lavoro impiegata nell’azienda ACTA, prossimamente deputata anche al servizio dei parcheggi a pagamento e sulla quale l’amministrazione comunale sta lavorando per integrare le unità a disposizione.