Potenza. Comune acquisisce 25 nuovi alloggi per residenti Bucaletto

Potenza, quartiere Bucaletto

Il Consiglio comunale di Potenza ha approvato a maggioranza la delibera per l’acquisizione patrimoniale dei 25 nuovi alloggi da destinare ai soli residenti del quartiere di Bucaletto, collocati in graduatoria. Unica astensione del consigliere di Liberiamo la Città, Guarente.

Il provvedimento ricade nel Piano Città ed è stato illustrato durante i lavori dal sindaco De Luca: andrà – è emerso – ad accelerare la dismissione dei prefabbricati per la costruzione di nuove unità abitative nelle stesse aree. Va inquadrato – ha sottolineato il primo cittadino – nell’ambito più complessivo dello stanziamento di 4,5 mln di euro in un triennio, per individuare 500 appartamenti in città dove trasferire temporaneamente altrettanti nuclei, così da liberare i relativi prefabbricati e procedere al loro abbattimento e concretizzare il passaggio dalle residenze temporanee a quelle definitive. Così come è stato per i 100 alloggi – ha aggiunto – il master plan stabilito congiuntamente tra Comune e Regione, consentirà, essendo stato ultimato il censimento di Bucaletto, di avviare a soluzione definitiva l’intera vicenda”.

Sull’atto, prima del voto, sono emerse le posizioni del gruppo consiliare di Fratelli d’Italia, il quale ha rivendicato la modifica in favore dei soli residenti. Mentre, il consigliere di Centro Democratico, Campagna, ha parlato di lungo iter in Quarta Commissione ed emanazione di due bandi pubblici andati deserti fino all’arrivo in consiglio.

Share Button