Matera. Il presidio mattutino degli ambulanti presso il Rione San Giacomo

Presidio Ambulanti San Giacomo

Presidio Ambulanti San Giacomo

MATERA – Con una comunicazione pervenuta in municipio nella tarda mattinata di ieri, il presidente del Tar (il tribunale amministrativo regionale) ha deciso di sospendere la decisione del Comune di Matera di trasferire il mercato del Sabato in via Granulari”.

Pertanto questa mattina (sabato 18 aprile), il mercato del sabato non si terrà in nessuna zona della città.

Lo ha reso noto il sindaco di Matera, Salvatore Adduce, nel corso di una conferenza stampa svoltasi in serata di ieri, al termine di una riunione del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica svoltasi alle 18.00.

In sostanza con il decreto monocratico del presidente del Tar si sospendono gli effetti della delibera di Giunta comunale del 16 marzo 2015 con la quale si trasferisce il mercato del sabato dal Rione San Giacomo alla zona Paip 2.

“Dispiace – afferma il sindaco – che la decisione delTar determini una situazione complicata in considerazione della tempistica che non ci consente, in poche ore, di risistemare il rione San Giacomo per poter accogliere, seppure temporaneamente, di nuovo il mercato del sabato. Infatti, la legge ci obbliga a comunicare modifiche alla circolazione e alla sosta almeno 48 ore prima con una nuova segnaletica. Quindi ci troviamo costretti nostro malgrado a non avere questo importante servizio per i commercianti e per i cittadini. Almeno per la giornata di domani”.

Intanto questa mattina i commercianti ambulanti che hanno proposto il ricorso, accompagnati dall’avvocato Antonietta Saracino hanno raggiunto l’are di San Giacomo.

Questo uno stralcio di quanto accaduto.