“Puliamo il mondo”: a Matera Legambiente e studenti ridanno decoro alla chiesa di Santa Barbara

Legambiente, Matera, Puliamo il Mondo

Legambiente, Matera, Puliamo il Mondo

MATERA – Volontari di Legambiente, studenti del liceo artistico “Carlo Levi” e alcuni cittadini hanno liberato ieri a Matera da erbacce e rifiuti il percorso di accesso e le aree attigue alle chiese rupestri di Santa Barbara e di San Francesco a Chiancalata, nel rione Casalnuovo, a ridosso dei rioni Sassi.

L’intervento, che rientra nel programma “Puliamo il mondo”, ha portato anche al ripristino dei conci in tufo del muretto di protezione al percorso, prossimo alla gravina rupestre.

Studenti e docenti del liceo artistico, guidati dalla preside, Patrizia Di Franco, si sono detti disponibili ad “adottare” una delle testimonianze più importanti dell’itinerario urbano delle chiese rupestri, non ancora fruibile in assenza di un affidamento in gestione. Analogo impegno è venuto da Legambiente, rappresenta da Pio Acito e da Marcello Santantonio, affinché lo strumento della gestione possa evitare il degrado e gli attivi vandalici a cui sono soggetti i beni culturali e ambientali.

Share Button