Matera. Interventi rapidi per lo stadio XXI Settembre “Franco Salerno”

Matera CalcioMATERA – In archivio nei giorni scorsi una stagione densa di soddisfazioni che ha regalato la meritata promozione in serie C, per il Matera Calcio torna puntualmente il problema stadio XXI Settembre “Franco Salerno”.

L’impianto sportivo comunale necessita infatti di rapidi interventi di adeguamento richiesti dalla Lega Calcio per permettere la disputa di partite di quella che sarà dal prossimo anno la terza serie nazionale. A nome degli sportivi materani e di gran parte del consiglio comunale, sulla vicenda interviene con una mozione l’esponente della massima assise della città dei Sassi Augusto Toto.

Nelle prossime settimane, si sottolinea in premessa, il sodalizio dovrà adempiere a tutti quegli atti propedeutici all’iscrizione per il campionato, tra cui la scelta dello Stadio ove disputare gli incontri casalinghi e, se gli adeguamenti previsti non dovessero essere realizzati celermente, il rischio reale è doversi trasferire e questo la comunità materana non deve permetterlo; l’affidamento in gestione dello Stadio XXI Settembre “Franco Salerno”, si legge ancora nella mozione, è in proroga in attesa che l’Amministrazione espleti le dovute procedure di bando pubblico, nel frattempo nel piano annuale dei Lavori Pubblici non sarebbero previsti interventi per l’impianto sportivo comunale.

Dopo questa premessa, la mozione impegna il Sindaco e la Giunta a porre in essere, con estrema rapidità, tutte le iniziative utili a reperire le risorse economiche necessarie all’adeguamento dello Stadio, e ad affidare alla Società Matera Calcio, dietro esplicita richiesta, la gestione provvisoria della struttura sportiva, richiedendo le procedure di bando tempi che certamente non potranno essere quelli dell’urgenza; qualora si optasse per questa scelta, dovrebbe essere poi la società calcistica, senza alcun onere per l’Amministrazione Comunale, a realizzare tutte quelle opere necessarie all’adeguamento dello Stadio. Intanto dopo varie richieste avanzate dal presidente del sodalizio biancazzurro, entro domani ci sarà l’incontro con l’Amministrazione Comunale al fine di poter trovare una adeguata soluzione che possa favorire la disputa di partite professionistiche al XXI Settembre Franco Salerno.

Share Button