Incendi: a Matera avvistamenti volontari in mountain bike

Schermata 2013-08-13 alle 18.38.44MATERA – Si sta dimostrando “efficace” ed “efficiente” il servizio di avvistamento incendi con mountain bike che i Volontari per l’Ambiente, della Lega per l’Ambiente, stanno effettuando a Matera, nella zona di Agna, lungo il percorso ad anello prossimo all’habitat rupestre.

Lo ha reso noto il responsabile, Marcello Santantonio, che cita un episodio di matrice dolosa verificatosi nei giorni scorsi in località San Nicola all’Ofra nell’area del Parco della Murgia.

“L’avvistamento in bici – ha detto Santantonio – ha consentito di intervenire con prontezza. Il servizio rientra nel progetto di avvistamento avviato con il Parco e andrà avanti fino a settembre. Sono cinque i giovani volontari che dalle ore 9 alle 20 percorrono in bici l’area di Agna, a ridosso dell’area rupestre, muniti di binocolo e telefonino. E’ un lavoro prezioso che si affianca ai 15 volontari, tre delle quali donne, che assicurano gli interventi di spegnimento. Finora – ha concluso – sono stati una ventina e i risultati sono stati efficaci”.

Share Button