Sp 41: gli sviluppi

Un tratto della Sp 41

Un tratto della Sp 41

Altamura (Ba) – La Strada provinciale 41 Altamura-Laterza, negli ultimi tempi, è stata al centro dell’attenzione di mezzi di informazione, dell’amministrazione comunale di Altamura, ma soprattutto della Provincia di Bari. Tutto è iniziato quando alcuni lavoratori che percorrono quotidianamente la strada hanno denunciato ai nostri microfoni le problematiche legate all’asfalto, alla carenza di segnaletica e alla carreggiata troppo stretta. 25 aziende hanno segnalato il problema alla Provincia di Bari. Il sindaco di Altamura, Mario Stacca, ha incontrato proprio alla Provincia l’Assessore ai lavori pubblici, Michele Labianca, ed il dirigente provinciale alla viabilità, Nicola Anaclerio, per fare il punto della situazione sulla necessità di incrementare la sicurezza su alcune strade di competenza dell’Ente. Nell’ambito dell’incontro sono state definite le situazioni tecnico-progettuali che saranno adottate, in particolar modo per la S.p. 41 Altamura-Laterza. La soluzione proposta di realizzare un rondò richiede tempi lunghi in quanto interferisce un canale di scolo, per cui occorre raccogliere i pareri delle Autorità di Bacino della Puglia e della Basilicata. Le soluzioni più immediate, che richiedono anche tempi brevi e che sono pronte per essere effettuate, sono la ripavimentazione con asfalto drenante per ridurre il pericolo in caso di pioggia ed il posizionamento di segnaletica luminosa a pali. Stesse soluzioni saranno adottate per l’incrocio tra la S.p. 27 Tarantina e la strada comunale esterna Barone. I progetti sono già in fase di elaborazione da parte della Provincia.

 

Share Button