- trmtv - https://www.trmtv.it/home -

La digitalizzazione della PA: lunedì un incontro a Matera

La pubblica amministrazione e i cittadini sono ancora distanti, soprattutto sotto il profilo dell’interazione digitale. Da un lato gli italiani hanno un basso livello di competenza informatica, dall’altro l’offerta pubblica di servizi digitali è spesso scarsa e di difficile fruizione.

Lo scorso mese di marzo, l’Agenzia per l’Italia Digitale ha varato il nuovo piano triennale 2019-2021 per l’informatica nella pubblica amministrazione. Novanta linee d’azione che tracciano il percorso di innovazione delle PA e che verranno approfondite in un incontro a Matera, negli ambienti di Casa Cava, lunedì 8 aprile dalle 14:30 alle 17:30.

“Nel corso dell’incontro con rappresentanti dell’Agenzia per l’Italia Digitale, della Corte dei Conti, del Dipartimento della Funzione Pubblica e di tanti amministratori di PA virtuose, si proverà a tracciare una linea d’azione” afferma l’avvocato Ernesto Belisario “e grazie all’aiuto di esperti si cercheranno di fornire alcune indicazioni alle amministrazioni che sono spesso in difficoltà nello stare dietro a tutti questi adempimenti”.

L’iniziativa pubblica, organizzata da Maggioli Editore e Microsoft, è rivolta agli amministratori, ai dirigenti e ai funzionari delle pubbliche amministrazioni di un Mezzogiorno dove in molti casi si registra ancora la mancata nomina dei Responsabili per la transizione al digitale.

“Al momento” ricorda Ernesto Belisario, moderatore dell’incontro di lunedì “solo 17 comuni lucani su 131 si sono dotati del Responsabile per la transizione al digitale, un ufficio obbligatorio da circa due anni. E’ solo un esempio, quello della Basilicata, che fa capire come in molti comuni, nonostante la buona volontà di amministratori, funzionari e dirigenti, manchino ancora delle azioni strategiche che consentano a tali amministrazioni di poter effettivamente definirsi digitali mettendo i cittadini nella condizione di fruire di servizi on-line, di qualità e facili da utilizzare”.

Per informazioni sul programma e per iscriversi all’evento si può consultare il sito www.lapadigitale.it/raduno/matera-2019.

Share Button