A Potenza la presentazione della “XII Giornata nazionale del Braille Matera 2019”

“La cultura tra le mani” è lo slogan scelto dall’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti per celebrare a Matera la 12esima giornata nazionale del braille in programma il 20 e 21 febbraio prossimi.

I dettagli sono stati resi noti presso la sede dell’organismo regionale a Potenza: emersa l’importanza del sistema di scrittura, ancora attuale e innovativo, “mediante il quale – hanno rimarcato la consigliera nazionale UICI Maria Buoncristiano ed il presidente regionale, Angelo Camodeca – le persone prive o con disturbi della vista possono accedere liberamente ai contenuti quotidiani in piena socializzazione e integrazione. Grazie al supporto di partner privati e patrocini di altre realtà territoriali, la due giorni nella Capitale Europea della Cultura 2019 avrà luogo il giorno 20 febbraio nell’ex ospedale San Rocco, la Chiesa del Cristo Flagellato e in Piazza San Giovanni con un ampio cartellone musicale e di ascolto delle testimonianze che riguardano il braille. Il 22, invece, presso l’Università della Basilicata in via Lanera, spazio ad un convegno a più livelli che vedrà, tra gli altri, la partecipazione del presidente nazionale UICI, Mario Barbuto, e del presidente Club Italiano del Braille, Nicola Stilla.

Share Button