Matera 2019: nel prossimo Cda l’elezione del presidente

Nella prossima seduta del Consiglio di amministrazione “si procederà alla nomina del nuovo Presidente della Fondazione Matera-Basilicata 2019” che prenderà il posto della dimissionaria Aurelia Sole: il rettore dell’Università della Basilicata ha rassegnato le sue dimissioni lo scorso 13 marzo. Oggi – secondo quanto reso noto in un comunicato – la riunione del Cda della Fondazione è stata presieduta dal vicepresidente Angelo Tortorelli (presidente della Camera di commercio materana). “In apertura – è scritto nella nota diffusa in serata – il Cda ha voluto ringraziare per il lavoro svolto la presidente Aurelia Sole, che ha rassegnato le dimissioni dopo l’approvazione delle modifiche statutarie”. Il Cda ha evidenziato come il ruolo di Sole “continuerà ed essere centrale all’interno della Fondazione come rappresentante dell’Università della Basilicata, istituzione con la quale ci si auspica una sempre più proficua collaborazione”. Si è “poi discusso dell’avanzamento del documento di report che sarà inviato entro fine mese alla Commissione europea in vista dell’incontro con la Giuria di monitoraggio del prossimo 18 aprile, incontro decisivo per l’assegnazione del premio ‘Melina Mercouri’ di 1,5 milioni di euro. Il manager amministrativo e finanziario, Giuseppe Romaniello, ha informato il Cda dell’approvazione del decreto con cui il Mibact assegna al Comune di Matera le risorse per l’allestimento di Cava del Sole, per un importo di cinque milioni di euro. Il Cda ha quindi approvato la pubblicazione del bando per la gestione e l’allestimento del sito a seguito di formalizzazione dell’assegnazione delle risorse alla Fondazione Matera-Basilicata 2019”.

Share Button