Viggiano (PZ). Riapre il rifugio “Fontana dei Pastori

Viggiano – il rifugio “Fontana dei Pastori”

Riapre i battenti dopo 16 anni di inattività il rifugio ‘Fontana dei Pastori’, a metà strada tra il centro abitato di Viggiano e il santuario che d’estate ospita la Madonna Nera, a 1400 metri sul livello del mare e letteralmente a due passi dall’impianto di sci, gestito dalla stessa cooperativa che ora gestisce il rifugio.

A tenere a battesimo la riapertura della struttura tantissime persone e un’ospite d’eccezione e ben gradita: la neve. Quindici camere per un totale di 25 posti letto, il rifugio è stato finanziato con fondi pubblici per un importo di circa 700mila euro e poi è stato dato in gestione alla cooperativa ‘Vola’.