A Bari, prende il via la prima edizione del festival “Generare culture non violente”

“Generare Culture Nonviolente” è l’iniziativa promossa dall’assessorato al Welfare del Comune di Bari, per sensibilizzare la cittadinanza alla condivisione di una cultura non violenta nel rispetto delle donne e delle differenze, contro ogni forma di discriminazione.

Si parte col dare vita ad un murale progettato dai ragazzi e le ragazze del Liceo Artistico De Nittis che raffigura una polifonia di volti maschili e femminili legati insieme. Si continuerà per tutta la giornata con seminari ed incontri per educatori ed uno spettacolo serale dal titolo “Palmina Amara terra mia della Compagnia “Teatro Prisma” che ripercorre le tappe della tragedia umana e giudiziaria di Palmina Martinelli , la 14enne fasanese uccisa nel 1981.

Share Button