In Puglia la Giornata mondiale del neonato pretermine

Obiettivo della giornata mondiale del nato prematuro è dar voce ai piccoli pazienti ed alle loro famiglie. Ogni anno 15 milioni di neonati nascono prematuri, circa 4000 sono quelli in Puglia. Una giornata non solo per festeggiarli ma anche per far conoscere alla città il mondo dei piccoli prematuri, una realtà poco nota e molto complessa. Tra le tematiche madre della giornata, come sottolinea Nicola Laforgia, direttore dell’Unità operativa complessa di Neonatologia e Terapia intensiva neonatale del Policlinico di Bari, capire i bisogni delle famiglie e supportare l’uscita dei bambini dall’ospedale.

In occasione della Giornata mondiale del neonato pretermine, che coincide con il secondo congresso della Società Italiana di Pediatria Puglia, la Torre dell’Orologio del Palazzo della Città metropolitana di Bari sarà illuminata di viola, il colore associato in tutto i mondo ai nati prematuri.

Share Button