Index Monitor. Gradimento governatori e sindaci: bene Emiliano – Pittella e Decaro – De Luca

Index Research, l’istituto di ricerca diretto da Natascia Turato dedica alle Regioni e alle Città italiane, il monitoraggio semestrale che rileva la soddisfazione nei confronti dell’operato dei presidenti di Regione e dei sindaci.

Per il primo semestre del 2017 tra i primi cinque figurano il presidente Veneto Luca Zaia seguito dal piemontese Sergio Chiamparino, dal pugliese Michele Emiliano, dal toscano Enrico Rossi  e dal lucano Marcello Pittella.

Secondo l’istituto di ricerca dunque, a conquistare la medaglia d’oro nel primo semestre 2017 è un’amministrazione della Lega Nord. Sul terzo gradino del podio Michele Emiliano: il governatore della Puglia, che nel 2016 guidava la classifica, è scivolato di due posizioni, conquistando il 56,1% dei consensi, l’1,3% in meno rispetto all’ultima rilevazione mentre salgono di un posto rispettivamente Enrico Rossi (Pd), Governatore della Toscana con il 53,3% e Maurizio Marcello Pittella della Basilicata (53,5%). Si conferma all’ultimo posto il siciliano Rosario Crocetta con solo il 26,8% dell’apprezzamento, prossimo alla scadenza.

Per quanto riguarda la rilevazione nelle città, la classifica rappresenta i sindaci che superano il 55% di soddisfazione sull’operato espressa dai cittadini, per questo motivo dunque non sono presenti i primi cittadini di Matera, Taranto, Lecce, Brindisi, Foggia, Barletta, Andria e Trani. 

Mentre risultano in buona posizione il sindaco di Bari, Antonio Decaro che è 12esimo in lieve calo di consensi rispetto alla precedente rilevazione (59% del 2017 rispetto al 59,8 % del 2016) e il sindaco di Potenza, Dario De Luca in posizione numero 19 (58,1%) mentre il “miglior sindaco d’Italia” è Dario Nardella, ex deputato Pd, alla guida di Firenze dal 2014: il 62,1% dei suoi concittadini hanno espresso soddisfazione nei confronti del lavoro svolto dalla sua amministrazione.

Share Button