Maratea, capodanno Rai nella Perla del Tirreno

Maratea. “Solo nel 2015-2016 registriamo in Basilicata 2,4 milioni di cittadini temporanei con un aumento di centomila turisti l’anno e l’idea del capodanno itinerante che parte da Matera, passa per Potenza, tocca Maratea, e vede un’opzione importante per Venosa per il prossimo anno, per ritornare a Matera per festeggiare il 2019 con grandissime iniziative a corredo, sicuramente un’azione importante in questo senso”. Lo ha detto a Maratea il presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella, annunciando che il prossimo show di Raiuno per il capodanno 2018 sarà trasmesso proprio nella cittadina tirrenica lucana. Pittella era fra gli ospiti delle “Giornate del cinema lucano” insieme al Direttore di Raiuno, Andrea Fabiano, e al Presidente di Rai Com, Gian Paolo Tagliavia. “La nostra Regione – ha detto il governatore, secondo quanto reso noto dall’ufficio stampa della giunta regionale – non solo riuscita in un’impresa inedita come quella di Matera 2019, ma continua nell’attività sinergica di costruzione di una nuova visione di un Mezzogiorno che trova nella Basilicata un vettore straordinario che ci collega e ci colloca nel mondo”. Per le Giornate del Cinema Lucano oggi a Maratea tra gli ospiti più attesi Cristian De Sica che stamane ha incontrato per una masterclass, come fatto dall’attore e regista Sergio Castellitto, la scena creativa lucana.

Share Button