La cooperativa Progetto 2000 e l’associazione Sustainable Apulia hanno presentato i risultati del corso “Olio ResponsAbile: Giovani Talenti del Gusto”

Una nuova strada professionalizzante per i non vedenti in una sperimentazione unica in Italia.Con Olio ResponsAbile: Giovani Talenti del Gusto, la cooperativa Progetto 2000 e l’associazione Sustainable Apulia hanno presentato i risultati del corso di esperti assaggiatori di olio extravergine di oliva rivolto ai giovani pugliesi affetti da disabilità visiva tra i 18 e i 35 anni e riconosciuto e sostenuto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per la Gioventù e Servizio Civile Nazionale. Patrocinato dall’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, ed in seguito vincitore del bando di concorso Orizzonti Solidali 2016, promosso dalla Fondazione Megamark, il progetto ha offerto un’occasione di auto-impiego ai giovani laureati attraverso la valorizzazione delle proprie capacità e della propria formazione nel settore agro-alimentare. I 33 giovani che hanno partecipato al corso si sono iscritti ora nell’elenco nazionale dei tecnici esperti assaggiatori della Camera di commercio, diventando pertanto figure professionali utilissime per aziende ed enti pubblici.E dal comune di Bari intanto manifestata l’intenzione di voler camminare con i nuovi assaggiatori, avviando corsi di formazione nelle scuole e nelle imprese.

Share Button