Il Comune di Bari si candida al Programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile

Incrementare la mobilità sostenibile per ridurre al massimo le emissioni di Co2 e degli inquinanti atmosferici, ma anche l’utilizzo dei mezzi di trasporto privati e il flusso del traffico. Questi gli obiettivi che il Comune di Bari intende raggiungere, candidandosi al “Programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile scuola-casa e casa-lavoro”, proponendo QUINDI una serie di interventi di mobilità sostenibile da attuare sui percorsi che i cittadini compiono quotidianamente.