- trmtv - https://www.trmtv.it/home -

Matera,sottoscritto alla presenza del Vice Ministro dell’Interno un protocollo d’intesa

Alla presenza del Vice Ministro dell’Interno, Filippo Bubbico, è stato sottoscritto tra Prefettura di Matera, Provincia di Matera, Comune di Matera, Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Matera, Ente Camerale materano, Fondazione di partecipazione Matera-Basilicata 2019, Ente Parco Archeologico Storico Naturale delle Chiede Rupestri del Materano, ASM di Matera e Associazioni di categoria, Ordini professionali e Organizzazioni sindacali, il Protocollo d’Intesa per il recepimento e la diffusione degli “Indirizzi tecnico-operativi finalizzati alla sicurezza nell’organizzazione, allestimento e gestione di manifestazioni con presenza di pubblico”. Il documento si inserisce nell’ambito delle iniziative avviate dall’Osservatorio Provinciale Permanente sulla sicurezza nei luoghi di lavoro e delle malattie professionali, istituito presso la Prefettura, per promuovere e diffondere la cultura dell’educazione alla sicurezza nei luoghi di lavoro e per prevenire il fenomeno infortunistico. Il Prefetto di Matera, Antonella Bellomo ha evidenziato che, in considerazione della designazione della città di Matera quale Capitale Europea della Cultura per il 2019 e della prevedibile crescita degli eventi di pubblico spettacolo, l’Osservatorio ha elaborato un documento contenente “Indirizzi tecnico-operativi finalizzati alla sicurezza nell’organizzazione, allestimento e gestione di manifestazioni con presenza di pubblico”, con l’obiettivo di fornire ai soggetti organizzatori utili strumenti operativi atti a garantire l’incolumità dei lavoratori e degli utenti delle manifestazioni. Il Vice Ministro Bubbico nell’esprimere vivo apprezzamento per l’attività svolta da diversi anni dall’Osservatorio istituito presso la Prefettura di Matera, sul tema della sicurezza nei luoghi di lavoro, ha rimarcato che il documento sottoscritto costituisce un primo importante tassello per la crescita della Città di Matera puntando, nel contempo, ad accrescere il più possibile gli standard di sicurezza delle manifestazioni pubbliche e garantire l’incolumità dei lavoratori e degli spettatori.

Share Button