Migranti: Coordinamento Regione, ora in Basilicata 2.070

Migranti MateraPotenza. “Ad oggi” sono ospitati in Basilicata 2.070 migranti “in oltre 44 comuni e 100 strutture di accoglienza, con un aumento significativo degli appartamenti”: lo ha reso noto Pietro Simonetti, del Coordinamento politiche migranti e rifugiati della Regione Basilicata.
In considerazione dell’emergenza che si registra in questi giorni, Simonetti ha annunciato che “la platea dei comuni e delle strutture” di accoglienza sarà allargata “per consolidare i risultati raggiunti” (nel 2015 erano 12 i comuni lucani che ospitavano i migranti).
Nel rilevare che “l’attuale attività di accoglienza e integrazione ha generato un’occupazione di oltre 400 persone”, Simonetti ha spiegato che si lavora “per un progetto di ripopolamento nei comuni a più alto rischio demografico, partendo dall’esempio di Fardella dove i bambini dei nuclei di richiedenti asilo hanno evitato la chiusura dell’asilo comunale.
Gli investimenti, in gran parte dell’Ue – ha aggiunto in una nota diffusa dall’ufficio stampa della giunta regionale – per il 2016 in Basilicata supereranno i 25 milioni che certamente hanno prodotto risultati non solo occupazionali. L’emigrazione – ha concluso – è da considerarsi quindi una risorsa”. (ANSA).
Share Button