Cipe, in Basilicata oltre 26mln di euro in cantieri cultura

palazzo-lanfranchi-300x225palazzPotenza. Ammonta ad oltre 26 milioni di euro l’investimento deciso dal Piano di azione e coesione complementare 2014-2020 approvato dal Cipe.
La somma maggiore, pari a 7,2 milioni, sarà utilizzata per il restauro e la valorizzazione di palazzo Lanfranchi, a Matera, sede del Museo nazionale d’arte medievale e moderna.
Gli altri interventi riguarderanno la rete del polo museale della Basilicata in vista del 2019 (quattro milioni), il museo archeologico nazionale del castello federiciano di Melfi (3,1 milioni), il museo archeologico di Metaponto (tre milioni), il parco archeologico di Metaponto e le Tavole palatine (due milioni), il castello di Lagopesole (due milioni), il parco archeologico di Herakleia (poco più di due milioni), il castello di Venosa (1,9 milioni), e il parco archeologico di Venosa (poco più di un milione di euro).
Share Button