Dopo il "no" di Siena, Masterchef sceglie Matera

masterchef-italia-41Matera Siena 2 – 0. Dopo aver perso la candidatura a Capitale della Cultura Europea contro Matera adesso la città del Palio sciupa la possibilità di ospitare il programma culinario più famoso d’Italia, in onda il prossimo autunno su Sky. La notizia del veto della Soprintendenza alla produzione di Masterchef di realizzare una prova in esterna in Piazza del Campo è stata pubblicata sulle pagine de “La Nazione” , diffusasi in pochissimo tempo sui social.

Da una parte, pare, per la necessità di conservare e preservare la piazza – patrimonio dell’Unesco – e, dall’altra, per il timore di svilire il bene culturale con una troppo marcata ‘mercificazione’. A niente sono valsi i tentativi di mediazione di tutti coloro che vedevano, invece, nelle telecamere di Masterchef un enorme spot gratuito per l’immagine di Siena e per la sua economia. E se Piazza del Campo è off limits per Cracco, Barbieri e soci, la Città dei Sassi ringrazia ed è pronta ad accoglierli. Sky, infatti, ha deciso di puntare su Matera, dove la macchina organizzativa – coordinata dal Dipartimento Agricoltura della Regione Basilicata –  è al lavoro per la registrazione della puntata che secondo voci non ufficiali avverrà intorno al 23 maggio.

E se a Siena le associazioni di categoria hanno lavorato settimane per organizzare una sfida che sarebbe stata dedicata al pane con cento fornai e panettieri pronti a giudicare i cuochi dilettanti più famosi d’Italia, è facile immaginare che la stessa cosa accadrà nella città del pane Igp.

C’è chi perde e c’è chi vince e Matera vince ancora la possibilità di accaparrarsi migliaia di turisti.

Share Button