Martina Franca. La Comunità Musulmana ha donato un “Bambin Gesù” al Vescovo di Taranto

Il vescovo di TarantoLa comunità musulmana di Taranto ha donato all’arcivescovo mons. Filippo Santoro una statuetta di Gesù Bambino in segno di rispetto per il Natale alle porte. La consegna è avvenuta a margine dell’apertura della Porta Santa nella Basilica di San Martino, a Martina Franca, indicata dal vescovo di Taranto tra le Chiese Giubilari.

Tantissimi i fedeli presenti che hanno preso parte al pellegrinaggio dalla Porta di Santo Stefano alla Chiesa. Hanno partecipato anche i richiedenti asilo politico dello Sprar (Servizio di Protezione dei richiedenti asilo e rifugiati) di Martina Franca, insieme ad Hassen Chiha, rappresentante della comunità musulmana di Taranto e uno dei fondatori dell’associazione Umat (Unione dei musulmani amici di Taranto).

Durante la cerimonia, la comunità cattolica e quella musulmana hanno “condannato insieme le ‘guerre di religione’ dove il nome di Dio è utilizzato per uccidere e distruggere, non rispettando – è stato osservato – il messaggio di pace che invece entrambe le religioni trasmettono”. Hassen Chiha, in rappresentanza della comunità musulmana, ha poi voluto sottolineare che “sia la Vergine Maria che suo figlio godono di una considerazione del tutto speciale tra i musulmani”.

Share Button