Basilicata, in Consiglio un minuto di silenzio per le vittime di Parigi

Consiglio Regionale BasilicataPotenza. Un minuto di silenzio “in segno di rispetto e di solidarietà alle famiglie delle vittime ed al popolo francese”, oltre che “per manifestare il nostro impegno contro la barbarie e la violenza del terrorismo”. Con questa proposta il presidente del Consiglio regionale di Basilicata Piero Lacorazza ha aperto la seduta dell’Assemblea, che si è fermata in raccoglimento. “Anche in questa sede – ha detto Lacorazza -, così come è avvenuto ieri in Francia e in tante parti del Mondo, è doveroso ricordare le vittime degli attentati di Parigi, persone inermi, francesi e di altre nazionalità, e fra loro l’italiana Valeria Solesin, che si trovavano per strada, al ristorante, allo stadio, ad un concerto”.

All’ordine del giorno di oggi l’attività ispettiva e l’esame delle mozioni, a partire da quelle del consigliere Rosa sul contrasto alla ludopatia e sulla clinica Luccioni e del consigliere Leggieri sulla vicenda dei vincitori del concorso all’Arpab.
All’esame dell’Assemblea anche due delibere della Giunta, riguardanti la ripartizione dei fondi del 2015 per l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati e l’assestamento al bilancio di previsione 2015 dell’Ater Matera.

Share Button