Vigili del Fuoco di Matera in sciopero il 18 novembre

images_Cronaca_2015_gen-apr_vigili-del-fuoco3Matera. Di seguito la nota integrale inviata Cisl Fps e Uil Pa.

“ Le organizzazioni territoriali di Matera ,CISL FPS e UIL PA,unitamente alle rispettive rappresentanze regionali e provinciali del settore Vigili del Fuoco,hanno denunciato e continuano a segnalare le gravi violazioni del Comandante del Comando Provinciale VV.F. Di Matera, Francesco Salvatore,che sin dal suo insediamento , si è reso responsabile di un grave comportamento antisindacale posto in essere contro le scriventi,impedendo loro di partecipare al normale confronto sindacale,per questo motivo è stato proclamato lo stato di agitazione del personale del Comando di Matera.

Il Comandante medesimo adottando a più riprese provvedimenti che stanno incrinando il corretto assetto organizzativo e di organico del Comando Provinciale VV.F. di Matera,ha violato e vìola con continuità il principio per il quale durante l’esperimento dei tentativi di conciliazione l’Amministrazione deve astenersi dall’adottare iniziative che siano pregiudizievoli per le posizioni degli interessati al conflitto sindacale.

Considerato che il tentativo di conciliazione disposto dal Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, fissato per il giorno 23 ottobre 2015, affidato al Direttore Generale ing. De Angelis,non è andato a buon fine per la incomprensibile diserzione del Comandante Salvatore . Poiché anche i vertici istituzionali,che hanno seguito la vicenda,a tutt’oggi nulla hanno determinato in tal senso,ancorché via sia stata una dimostrata ampia disponibilità delle scriventi, che ancora dichiarano, chiudendo così ogni possibilità di dialogo per la risoluzione della controversia”.

Nel rispetto delle prescrizioni della legge di riferimento n.146/90 e s.m.i, è stata organizzata una prima giornata di sciopero del personale del Comando dei Vigili del Fuoco di Matera per il 18 novembre,della durata di quattro. Sarà garantito soccorso tecnico ed urgente. Durante le ore di sciopero è programmata una manifestazione con sit – in in piazza Vittorio Veneto

Share Button