Un Gol per Domenico, vincono i valori di sport e integrazione

Un_Gol_per_Domenico_2015Allo stadio Alfredo Viviani di Potenza, terza edizione di “Un Gol per Domenico”, memorial calcistico promosso dall’associazione Il Pozzo della Farfalla Onlus, intitolato a Domenico Lorusso, ingegnere potentino ucciso da ignoti a Monaco di Baviera nel 2013. A sfidarsi, sotto i riflettori, una selezione mista di Potenza Fc e Asd Optì Poba, formazione di rifugiati politici e immigrati ospitati nel capoluogo lucano, attiva dal febbraio scorso.

Presentata da Tonino Nella e Maria Bombino con la partecipazione in veste di commentatori del trio comico La Faina, la serata benefica ha evidenziato i valori sani dello sport e dell’integrazione. Per la cronaca, l’amichevole si è conclusa in parità sul 4-4. Il risultato più importante, però, è stato il contributo offerto dal numeroso pubblico sugli spalti, a sostegno del Centro di Formazione a Lomé, in Togo, dove i giovani africani imparano alcuni mestieri per crearsi un futuro migliore.

Tra i volti noti del Potenza FC scesi in campo, il capitano Lolaico, Posillipo. Viola,  Caraccio e Di Senso, tributati da un lungo applauso nel corso della premiazione finale.