Disagi ferrovia Potenza – Foggia, protesta dal web alla Regione Basilicata

Disagi Potenza FoggiaDal web al sit in dinanzi sede della Regione Basilicata, prosegue la protesta dei pendolari che utilizzano la tratta ferroviaria Potenza – Foggia. Ad esporre le difficoltà incontrate dagli utenti dell’area nord lucana, un comitato spontaneo nato attraverso il social network facebook e che conta all’incirca 700 iscritti, il quale ha avanzato una serie di richieste da rivolgere all’Assessore regionale alle Infrastrutture Aldo Berlinguer.

“Il riscontro reale della protesta non è ampio – ha dichiarato ai nostri microfoni il presidente del Comitato Pedolari Potenza – Foggia, Davide Mecca – ma chi ha manifestato realmente le difficoltà ha chiesto di incontrare Berlinguer per sottoporre i continui disagi presenti sulla tratta.”

Secondo il comitato, la “Potenza – Foggia”, gestita da Rete Ferroviaria Italiana e recentemente interessata dall’annuncio di importanti lavori di ammodernamento, fa i conti con criticità quotidiane: su tutte la presenza di carrozze obsolete e l’inattuata e già prevista installazione delle tabelle elettroniche nei pressi delle stazioni. “Continueremo questa battaglia di civiltà – ha concluso Mecca – auspicando di poter risolvere in tempi brevi l’incertezza di chi per studio e lavoro si reca di continuo nei centri interessati.”

Share Button