A Matera l’assemblea nazionale Federparchi-Europarc Italia

carta di romaMATERA – A distanza di 9 anni l’assemblea dei soci di Federparchi-Europarc Italia torna a Matera, Capitale Europea della Cultura 2019: una due giorni, venerdì 17 e sabato 18 aprile. In primo piano, in particolare, il convegno dal titolo “Natura e cultura: la Carta di Roma”, per parlare di uno strumento finalizzato ad aumentare conoscenza e consapevolezza, riguardo le sinergie tra i capitali Natura e Cultura, per incrementare l’integrazione delle tematiche relative alla biodiversità nelle politiche di settore, in un’ottica di Green Economy. Tra il 2015 e il 2020, infatti, i Paesi UE impegneranno gli attori pubblici e privati a rispettare alcuni obiettivi chiave, fra i quali la valorizzazione del contributo di Natura 2000 per la conservazione e il ripristino dei capitali naturali e culturali, il mantenimento e il ripristino degli ecosistemi sani e produttivi, l’identificazione degli stock degli ecosistemi e dei flussi di beni e servizi ecosistemici. Al dibattito, coordinato dal Presidente dell’Ente Parco della Murgia, Giampiero Sammuri, Presidente Federparchi, Domenico Totaro, Presidente del Coordinamento Federparchi Basilicata, e Vittorio Cogliati Dezza, Presidente Legambiente Nazionale.

Share Button