Per l’Asm acqua nuovamente potabile anche a Pomarico.

Rubinetto, AcquaMatera –  Anche a Pomarico, l’acqua di rubinetto è tornata utilizzabile per tutti gli usi, anche a fine potabile. E’ quanto è emerso dalla nota inviata ai comuni, ad Arpab e ad Acquedotto Lucano dalla azienda sanitaria locale di Matera che, a seguito degli esiti favorevoli delle analisi condotte da Arpab e Acquedotto Lucano ha invitato il sindaco di Pomarico a revocare l’ordinanza che vietava l’utilizzo ad uso potabile dell’acqua. Nei giorni scorsi, l’erogazione idrica era stata sospesa anche a Ferrandina e Miglionico, dopo che era stata rilevata la presenza di spore batteriche nelle condotte.Venerdì sera, a seguito degli esiti favorevoli delle analisi, i sindaci di Ferrandina e Miglionico erano già stati invitati a revocare l’ordinanza che vietava l’utilizzo ad uso potabile dell’acqua. Nella giornata di domenica, dopo che al sindaco di Pomarico, sempre venerdì, l’Azienda sanitaria di Matera aveva chiesto in via precauzionale di aggiornare la propria ordinanza, vietando l’uso dell’acqua a scopo potabile, consentendone invece tutti gli altri utilizzi, è arrivato il definitivo via libera con l’invito della ASM a revocare la stessa ordinanza. Dunque anche a Pomarico l’acqua di rubinetto è tornata utilizzabile per tutti gli usi, anche a fine potabile.

Share Button