Da mercoledì 26 novembre in mensa Unibas stoviglie “sostenibili”.

UnibasPotenza – “Adottare stili di vita più rispettosi” e “promuovere la ‘sana’ abitudine all’impiego di stoviglie riutilizzabili in modo da ridurre a monte la produzione di rifiuti in tutte quelle occasioni che prevedono servizi di ristorazione collettiva”. E’ l’obiettivo del progetto “La sostenibilità va a mensa”, promosso da Legambiente Basilicata in collaborazione con l’Università degli studi della Basilicata, l’Ardsu e “La Cascina” che gestisce la mensa universitaria del Campus di Macchia Romana, a Potenza. Mercoledì 26 novembre la mensa universitaria del Campus “dirà addio – è scritto in una nota – a piatti e stoviglie usa e getta grazie alla Lavapiatti Mobile ideata e realizzata da Legambiente”: saranno utilizzate circa tremila stoviglie in melammina, policarbonato e acciaio in dotazione alla Lavapiatti mobile, costituita da tre lavastoviglie industriali montate su un rimorchio che le laverà in loco.

Share Button